La rabbia del Capitano di Castello di Borgo: “Le richieste della Giunta cadono sempre nel vuoto”

Dettagli:

SMTV SAN MARINO: Capitani di Castello, insieme, chiedono un piano pluriennale per gli interventi pubblici

Cavalli fa l’esempio della viabilità e della sicurezza stradale: “Fin dagli inizi del nostro mandato – racconta – abbiamo riunito la Giunta di Castello ogni volta in una frazione diversa, con lo scopo di raccogliere le richieste dei nostri concittadini nelle varie zone. Da San Giovanni ad esempio ci hanno avanzato la richiesta di mettere il divieto di accesso a Strada di San Gianno per i mezzi pesanti non autorizzati, di installare gli autovelox lungo la stessa strada, di rifare il manto stradale, di mettere in sicurezza l’incrocio tra Strada San Gianno e la Sottomontana. Noi ci siamo attivati e già all’inizio del 2015 abbiamo scritto alla segreteria di Stato competente e alla Commissione per la sicurezza stradale per chiedere questi interventi che ritenevamo semplici perché condivisi con la gente e con la Giunta. Per avere una risposta ufficiale dalla Commissione abbiamo dovuto attendere fino a novembre 2015 quando ci hanno risposto positivamente solo alla richiesta dell’autovelox. Per il resto hanno detto che i camion non si possono interdire perché è “strada di importanza primaria” e che l’incrocio Strada San Gianno Strada Sottomontana non è pericoloso in base ai loro dati”.  Una risposta che ha sorpreso molto la Giunta di Borgo che ha deciso di confrontarsi con le altre Giunte. “È emerso – continua Cavalli – che a domande analoghe provenienti da diversi Castelli rispondono in maniera anche molto diversa”. Da qui è stato chiesto un incontro tra i rappresentanti delle amministrazioni locali e la Commissione stessa che però è stato deludente, per usare un eufemismo. “Su molte richieste – spiega ancora – è stato risposto che mancano i soldi, su altre che si tratta di decisioni politiche. Ma se la decisione deve essere politica  – attacca – allora non serve il comitato tecnico. A questo punto cambiamo il Codice della strada ed eliminiamo la Commissione lasciando i membri ai propri lavori, già impegnativi”.

Per quanto riguarda invece Borgo centro i cittadini hanno richiesto alla Giunta: la riapertura dell’incrocio tra Via Ordelaffi e la Superstrada; la rotonda tra Via dei Boschetti e via 28 Luglio; maggiore sicurezza lungo Via dei Boschetti, in particolare riguardo al tratto dove c’è la Scuola dell’Infanzia. “Per il primo punto – racconta Cavalli – abbiamo preso atto della bocciatura dell’istanza d’Arengo presentata nei mesi scorsi ma nessuno si è preso la briga di rispondere nero su bianco indicando la decisione e le sue motivazioni”. Sul secondo “verbalmente ci è stato detto che verrà fatta ma più a valle dove le pendenze sono più lievi, all’incirca di fronte al motel Crocenzi, e pare che ci sia già un progetto”. La terza richiesta riguarda il problema del divieto di transito orario davanti alla scuola. “Abbiamo scritto alla segreteria di Stato al Territorio affinché ci indicasse delle alternative al divieto ma non ci hanno mai risposto. Abbiamo chiesto anche la presenza di un vigile alla Polizia civile che potesse restare nella zona per scoraggiare i comportamenti incivili che si vedono quotidianamente ma ci è stato risposto che manca il personale”.

Quindi l’affondo: “Dispiace molto che le risposte ufficiali o ufficiose della segreteria di Stato al Territorio che è competente in materia non arrivino mai”. Cavalli cita come esempi la lettera pubblicata anche dai giornali in cui, dopo la tragica morte della 16enne Jenny Felici in un incidente a Borgo, tre Giunte chiedevano che la messa in sicurezza della Superstrada diventasse una priorità, e l’incontro pubblico promesso a gennaio per parlare del nuovo parcheggione da costruire nei pressi della funivia. “Siamo a luglio – conclude scuotendo la testa – e ho un incontro in merito tra una settimana. Siamo arrabbiati e stufi”.

FONTE - La tribuna

Video

http://www.smtvsanmarino.sm/video/politica/capitani-castello-insieme-chiedono-piano-pluriennale-interventi-pubblici-22-07-2016
Conferenza stampa dei Capitani di Castello SMTVSANMARINO