Degrado e trascuratezza in via G. Ordelaffi, la denuncia dei residenti

Dettagli:

L'informazione di San Marino: Una semplice passeggiata e un cittadino segnala numerose situazioni indecorose / Borgo via ordelaffi, la grande bruttezza / Impotenza e rabbia di fronte allo stato di degrado, abbandono e trascuratezza un cui si è costretti a passeggiare

SAN MARINO. Riceviamo e pubblichiamo: Passeggiare da povero pensionato in via G. Ordelaffi è sperimentare sentimenti di impotenza e di rabbia di fronte allo stato di degrado, di abbandono e trascuratezza in cui si è costretti a camminare. Da circa due anni è stato chiuso il passaggio a raso della superstrada che da via Ordelaffi permetteva di raggiungere il Centro Storico. I dissuasori in plastica riempibili d’acqua bianchi e rossi, che provvisoriamente hanno impedito il passaggio delle autovetture, sono rimasti lì: permanente barriera casuale, indecorosa. Procedendo sulla strada in direzione Valdragone subito ci si imbatte in una zona rettangolare delimitata da una rete di plastica a maglia larga arancione . In quello spazio era stata installata la “baracca” per gli attrezzi del cantiere : rifacimento in asfalto dei marciapiedi. Il cantiere chiuso, la baracca smontata, ma il recinto è rimasto. (...) Pierpaolo Forcellini

Fonte: Libertas.sm