Venerdì 26 marzo la gara partirà da Piazzale Lo Stradone alle ore 11.30 circa, percorrerà viale Federico d’Urbino, via del Voltone, via del Serrone, via Impietrata, via Ventun Settembre, strada del Ponte, via Solaiolo, strada la Venezia, strada del Lavoro, via Fabrizio da Montebello, via Rivo Fontanelle, strada Moricce, strada Genghe di Atto, via del Bando, innesto superstrada via XXVIII Luglio, via XXVIII Marzo, via V Febbraio, via IV Giugno, via Marino Moretti, via Nicolò Tommaseo, via dei Dativi, strada Paderna, strada delle Serrate, strada Paradiso, via Francesco Flora, strada di Monteolivo, per poi giungere al confine di Stato di Torraccia.
Alle ore 12:33 la competizione rientrerà in territorio sammarinese dal confine di Stato di Faetano, percorrerà strada del Marano, strada dei Seralli, strada Quinta Gualdaria, strada Sottomontana, via Oddone Scarito, via Piana, via G.B. Belluzzi, transiterà su Piazzale Lo Stradone alle ore 12.53 circa fine primo giro dei Castelli (48.6 Km). Verrà fatto un secondo giro dei Castelli con lo stesso percorso e con passaggio su Piazzale Lo Stradone alle ore 14.21 circa.
Dopodiché inizierà il circuito cittadino, lungo 9.1 km, che verrà ripetuto 5 volte. La gara transiterà su viale Federico d’Urbino, via del Voltone, via Gamella, via Piclaria, via Erviano, via Selve dei Baudi, via delle Carrare, via San Donnino, strada Terza Gualdaria, via Gamella, viale Campo dei Giudei, via Montalbo, via Piana, via G.B. Belluzzi, passando su Piazzale Lo Stradone alle ore 12.37 circa. L’arrivo finale è previsto su Piazzale Lo Stradone alle ore 15.55 circa.
Sul percorso saranno presenti forze dell’ordine e volontari. La Polizia Civile non esclude possibili disagi alla circolazione stradale.